Il boom di abiti a pochi euro, ma creati da grandi stilisti

3 11 2008

Capisco e apprezzo l’attività di “democratizzazione del lusso” sia da parte delle catene low-cost e dell’associazione Assolowcost, ma gli stilisti non sono forse come Wile E. Coyote in quei cartoni animati in cui taglia il ramo su cui è seduto?

L’alta moda punta sul low cost ai grandi magazzini il lusso da star

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: